IL PRIMO MAGGIO DEI RIDERS, BASTA COL COTTIMO

Firenze Chiara Valentini 1 Maggio 2022 72 Nessun commento

image

Biciclettata con i rider questo pomeriggio per le vie del centro di Firenze per un Primo Maggio dedicato al lavoro atipico e precario. L’iniziativa, promossa dal Nidil Cgil, è partita da piazza Santa Croce per raggiungere il Giardino di Carraia, dove è in programma una festa con le famiglie del quartiere. Interventi di rider, lavoratori, associazioni e il sindacato si alternano alla musica e a una merenda con caccia al tesoro per i più piccoli. I rider, con i loro cassoni, hanno sfilato in bicicletta con dei cartelli per sottolineare il diritto a non lavorare il Primo Maggio e contro il lavoro a cottimo.   “Quando a fine del 1800 ha preso vita la Festa del Primo Maggio ci si batteva per conquistare le otto ore di lavoro – dice Ilaria Lani segretaria generale Nidil Cgil di Firenze – e vogliamo con questa manifestazione lanciare il messaggio, a partire dalla vertenza dei ciclofattorini contro la paga a cottimo slegata dall’orario di lavoro, che non accetteremo un salto indietro nella storia. Questa iniziativa non vuol essere episodica e vogliamo rifarla anche i prossimi anni”.

Commenta

Video per giorno

Maggio 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate