IN TREMILA CONTRO IL RIGASSIFICATORE

Piombino Toscana TV 20 Ottobre 2022 107 Nessun commento

image

“Siamo più di 3mila, questa è la risposta dei piombinesi contro l’arroganza del commissario Giani che non ci ha voluto incontrare. Giani dimettiti. Piombino non molla, Giani faccia quel che vuole, giù le mani dalla nostra città”. E’ il messaggio lanciato dai manifestanti che oggi a Piombino (Livorno) protestano contro il progetto del rigassificatore nel porto cittadino che domani, a Firenze nella sede della Regione Toscana, potrebbe ricevere il via libera dalla conferenza dei servizi. Poi, entro il 27 ottobre il presidente della Regione Toscana, e commissario straordinario per l’opera, Eugenio Giani sarà chiamato a esprimersi sull’autorizzazione
“Oggi invierò un parere al presidente Giani a cui faccio un ultimo appello mosso dalla voglia di difendere questo territorio. A Giani chiedo di ricoprire il suo ruolo di commissario come la legge gli impone di fare. Non è stato nominato commissario per autorizzare, è stato nominato al fine di verificare se l’opera è autorizzabile e non è autorizzabile”. Lo ha detto il sindaco di Piombino (Livorno) Francesco Ferrari (Fdi), intervenendo alla manifestazione.

Commenta

Video per giorno

Dicembre 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate