INCENDIO IN UN CAPANNONE, DISTRUTTE DIVERSE AZIENDE

Prato Nadia Tarantino 13 Settembre 2022 103 Nessun commento

image

Un grosso incendio è divampato la scorsa notte all’interno di un complesso industriale in via Gora del Pero, una delle strade principali del Macrolotto 1. L’allarme è stato dato intorno alle 3.30 di martedì 13 settembre. Il rogo si è propagato all’intero capannone: 7mila metri quadrati frazionati tra 15 pronto moda a conduzione cinese e una rifinizione. Sul posto le squadre dei vigili del fuoco del vicino comando provinciale di via Paronese coadiuvate dai colleghi arrivati da Pistoia, Lucca e Firenze. Una quarantina, in tutto, gli uomini impegnati nello spegnimento delle fiamme, intervenuti con una quindicina di mezzi tra autobotti e autoscale. Il primo pensiero è andato all’eventualità che all’interno ci fossero persone, eventualità esclusa quasi subito.
La zona è stata svegliata dalle sirene dei soccorritori che si sono trovati davanti lingue di fuoco altissime che hanno completamente invaso l’immobile. Pesantissimo il bilancio: quattro i pronto moda distrutti insieme alla rifinizione: pareti e porzioni di tetto crollate e materiale diventato cenere; altri quattro pronto moda seriamente danneggiati con pareti annerite, lucernari sciolti dal calore, vetri schiantati e impianti fuori uso. Gli altri sette pronto moda sono rimasti pressoché integri, trovandosi nella parte dell’edificio solo lambita dalle fiamme che non hanno preso campo grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco. Vigili del fuoco che ad un certo punto, per evitare rischi derivati dal crollo di pareti e tetto in fiamme, hanno utilizzato il trypper: si tratta di un trattore teleguidato capace di farsi spazio e spruzzare grossi getti di acqua.
Ancora presto per stabilire le cause che hanno originato il rogo. A metà mattina sono arrivati i vigili del fuoco di polizia giudiziaria per l’acquisizione dei primi elementi utili ad avviare le indagini. In particolare, si tratta di avere a disposizione ciò che può essere tratto da un primissimo sopralluogo, oltre a ricostruire l’identità dei pronto moda quanto ai titolari e del capannone relativamente alla proprietà. La parte dell’edificio che ospita le aziende distrutte è stata posta sotto sequestro dalla procura.

Commenta

Video per giorno

Ottobre 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate