INVASIONE DI CAMPO DURANTE PARTITA, 7 ANNI DI DASPO A 33ENNE

Prato Nadia Tarantino 24 Aprile 2021 77 Nessun commento

image

Sette anni di daspo e obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per due anni. Questo il provvedimento adottato dalla questura nei confronti del trentatreenne che domenica 18 aprile è stato protagonista di un’invasione di campo allo stadio di Montemurlo durante la partita tra Prato e Sasso Marconi. L’uomo, pratese, già noto per precedenti specifici e destinatario di altri divieti ad accedere ai luoghi che ospitano eventi sportivi, emessi nel 2006 e nel 2010, aveva interrotto la partita al 27esimo minuto del secondo tempo entrando in campo dopo essere passato da un ingresso secondario dello stadio.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate