IRREGOLARITÀ IN DUE NEGOZI DI BARBIERE, NEI GUAI I TITOLARI

Prato Claudio Vannacci 16 Dicembre 2020 79 Nessun commento

image

Durante i consueti controlli delle attività di servizio alla persona, la polizia municipale nei giorni scorsi ha effettuato verifiche nella zona del Soccorso, accertando per due acconciatori gravi irregolarità. In un negozio di barbiere, proprietà di un uomo di origine nordafricana, è emerso che la Scia presentata in Comune era di fatto decaduta. Oltre al procedimento di cessazione delle attività, il titolare dovrà pagare una sanzione amministrativa di 5 mila euro. Nell’altra attività verificata, gestita da un uomo di origine asiatica, il barbiere intento a tagliare i capelli ad un cliente è risultato essere irregolare sul territorio e privo del permesso di soggiorno. Il titolare dell’attività oltre alle sanzioni amministrative è stato denunciato per l’impiego di manodopera clandestina.

Commenta

Video per giorno

Gennaio: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate