LA PIAZZA IN ATTESA, L’ARTE CHE ASPETTA IL RITONRO ALLA NORMALITA’

pietrasanta Chiara Valentini 22 Marzo 2021 10 Nessun commento

image

Si chiama “la piazza in attesa” a significare l’attesa del ritorno alla normalità dei luoghi di aggregazione per eccellenza. Fino al 23 maggio a Pietrasanta 12 sculture monumentali di artisti che nella Piccola Atene lavorano o hanno lavorato sono riunite in cerchio in una sorta di Stonehenge dell’arte sullo sfondo del Duomo di San Martino. Distanziate, come lo dobbiamo ancora essere tutti. In attesa.  “Riporteremo la scultura in Piazza Duomo anche se nessuno potrà visitarla” aveva detto il sindaco. Il progetto artistico è nato da un’idea del gallerista fiorentino Vincenzo Nobile che folgorato da questo luogo ha aperto qui la sua Nag Art Gallery. E riporta l’arte in piazza dopo sei mesi dall’ultima esposizione. Undici figure in marmo, bronzo ed altre tecniche miste con al centro una panchina che rappresenta il punto di vista di chi osserva e ne serba memoria, senza il quale l’arte è muta spiega Nobile che aggiunge:  “la capacità di resistenza di tutti è tanto alta da tenere insieme le energie di tanti creativi per dare un segno al mondo. Come a dire, noi ci siamo, malgrado tutto”. E la Piazza, intanto, aspetta di ritrovare le sue voci.

Commenta

Video per giorno

Aprile: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate