LATITANTE ARRESTATO IN VENEZUELA DOVE SI NASCONDEVA DAL 1997

Prato Claudio Vannacci 8 Marzo 2021 196 Nessun commento

image

Venerdì scorso a Isla Margarita , in Venezuela, è stato arrestato dagli agenti di Interpol di Caracas il pratese Roberto Vivaldi, condannato a 20 anni e 9 mesi di reclusione per reati contro il patrimonio, anche di tipo associativo, e reati concernenti la disciplina del fallimento. Vivaldi era ricercato dal 1997 e viveva in Venezuela da 22 anni sotto falso nome. Gli investigatori dello Sco e della squadra mobile di Prato sono riusciti a risalire alla nuova identità di Vivaldi, che gestiva una piattaforma web per la compravendita di dischi dal Venezuela. L’uomo è poi stato localizzato grazie ad un agente dello Sco che, sotto copertura, è riuscito ad entrarci in confidenza e a fissare poi un incontro al quale si sono presentati gli uomini dell’Interpol.

Commenta

Video per giorno

Aprile: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate