LAVORO NERO E IMPIEGO DI CLANDESTINI: ARRESTATO

POGGIO A CAIANO Claudio Vannacci 21 Maggio 2021 147 Nessun commento

image

Un arresto, sette denunce e 35mila euro di sanzioni amministrative. E’ questo il bilancio di una notte di controlli eseguiti dai carabinieri della Stazione di Poggio a Caiano, con i colleghi del Nucleo Ispettorato del lavoro di Prato e del Nucleo operativo Tutela del Lavoro di Roma. I controlli rientrano nell’ambito di un piano di intervent che in pochi giorni ha prodotto quattro arresti con quello di stanotte, decine di denunce a piede libero, più oltre 100mila euro di sanzioni.
Stavolta le manette sono scattate ai polsi di un 25enne di origini cinesi, residente a Prato, titolare di un’azienda manifatturiera tessile a Poggio a Caiano. Impiegava sei clandestini e su un totale di 12 lavoratori solo quattro avevano un regolare contratto.

Commenta

Video per giorno

Agosto: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate