LAVORO, SCUOLA E INCLUSIONE, CHIUSO FESTIVAL ECONOMIA CIVILE

Caterina Gonnelli 18 Settembre 2022 97 Nessun commento

image

Le politiche attive del lavoro, la scuola e la formazione da sostenere, lo sviluppo inclusivo e il futuro della sanità dopo la pandemia: sono i temi al centro della giornata conclusiva del Festival nazionale dell’Economia civile che si è chiuso oggi a Firenze dopo tre giorni di dibattiti, approfondimenti e riflessioni. Di povertà e lavoro ha parlato il ministro Andrea Orlando. “Sul reddito di cittadinanza – ha detto – siamo d’accordo che non è politica attiva del lavoro, bensì uno strumento di contrasto alla povertà. Quanto alle politiche attive va ricordato che nel Pnrr sono previsti 5 miliardi”. Sul tema della scuola è poi intervenuto il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi sottolineando la necessità che anche le scuole facciano rete puntando sulle buone pratiche. “È una forte richiesta che faccio a tutto il mondo della società civile e dell’economia civile – ha detto Bianchi – perché adotti la propria scuola e la metta in connessione con le altre”. Augusto dell’Erba, presidente di Federcasse ha detto che “il messaggio che parte da Firenze è quello della necessità di fare rete, massa critica, tra tutti i soggetti che oggi possono contribuire ad innovare i paradigmi dello sviluppo”, mentre Maurizio Gardini presidente di Confcooperative ha spiegato che il festival “è nato quattro anni fa per sensibilizzare società civile, stakeholders e imprese sul fatto che finanza e speculazione non possono rappresentare la rotta dello sviluppo che è tale se è inclusivo e condiviso”. Chiudendo la tre giorni fiorentina Leonardo Becchetti, direttore del festival e cofondatore di NeXt ha sottolineato che “l’economia civile ci insegna che di fronte ai tanti shock globali che ormai fanno parte della nostra vita e le loro conseguenze economiche sulle nostre vite non siamo soli e non possiamo essere soli. Facendo squadra e ‘in buona compagnia’ possiamo reagire e trovare risposte”.

Commenta

Video per giorno

Ottobre 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate