LE CASCINE DI TAVOLA NON SONO PIÙ “OFF LIMITS” PER I CANI

Eleonora Barbieri 13 Gennaio 2020 95 Nessun commento

image

I cani, tenuti al guinzaglio, potranno adesso entrare in un percorso ah hoc che lambisce il parco delle Cascine di Tavola. Dopo sei mesi di lavoro in commissione IV, è stato votato all’unanimità dal Consiglio comunale il nuovo regolamento che, per la prima volta, apre alla possibilità di fare entrare i cani all’interno delle Cascine di Tavola con un preciso percorso di sgambatura.
L’area dove sarà possibile portarli è quella con ingresso dal Ponte Manetti con un percorso lungo la Cassa espansione, Ponte a Tigliano, via Bogaia fino a via della Fattoria (in totale circa 2 km). Naturalmente i cani dovranno essere tenuti al guinzaglio e i loro bisogni dovranno essere raccolti come in tutti i giardini pubblici.
Nell’altra parte delle Cascine resterà valido il divieto d’ingresso ai cani (dall’ingresso di via Traversa il Crocifisso), con adeguata nuova cartellonistica che sarà installata all’interno del parco, dove saranno indicati i percorsi consentiti. L’obiettivo del Comune è infatti preservare la fauna selvatica delle Cascine, che potrebbe essere infastidita da cani lasciati liberi di scorrazzare in tutto il parco.
“Permane il divieto di accesso a cani e cavalli all’interno del parco delle Cascine di Tavola, zona protetta Oasi natura 2000 dove è importante tutelare la flora e la fauna esistente – sottolinea l’assessore Cristina Sanzò -. Con l’apertura del Ponte Manetti si è creata una nuova zona di accesso ed è su quello che abbiamo lavorato per definire al meglio il passaggio con animali. Abbiamo lavorato per garantire i diritti di tutti gli animali, sia di quelli che vivono nel parco sia degli animali da compagnia che passeggiano con i loro padroni”.
Inoltre il lavoro della Commissione permetterà di informare tutti i visitatori del Parco, delle specie di animali presenti al proprio interno, in quanto le Cascine di Tavola rientrano nel sistema della Regione Toscana “Natura 2000”.
Quella di aprire ai cani le Cascine di Tavola è stata la prima mozione presentata a giugno dall’appena insediato Consiglio comunale. La mozione, poi integrata nel nuovo regolamento proposto dall’assessore Cristina Sanzò, portava la firma del consigliere Claudio Belgiorno, capogruppo di Fratelli d’Italia, che commenta soddisfatto: “È stato un percorso costruttivo quello in commissione 4 – dice – che ha portato in tempi brevi a trovare un punto d’incontro tra le varie richieste dei frequentatori del parco, tra chi voleva l’ingresso dei cani e chi no. Il lavoro ha permesso di colmare un vuoto che andava avanti da circa dieci anni sul regolamento interno alle Cascine di Tavola. Dai prossimi mesi potremmo finalmente passeggiare, in una parte del parco, in compagnia dei nostri amici a quattro zampe”.

Commenta

Video per giorno

marzo: 2020
L M M G V S D
« Feb    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate