MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA, DUE UOMINI IN CARCERE

Prato Nadia Tarantino 13 Marzo 2020 48 Nessun commento

image

Il giudice delle indagini preliminari del tribunale di Prato, Francesco Pallini, ha convalidato l’arresto dei due uomini indagati per maltrattamenti in famiglia. Il gip ha accolto la richiesta di custodia cautelare in carcere formulata per entrambi dal sostituto procuratore Gianpaolo Mocetti.
Carcere per il bengalese di 44 anni che il giorno della festa della donna ha aggredito e picchiato la moglie, una connazionale di 32 anni. Sarebbe stata questa l’ennesima violenza tra le mura di casa che ha convinto la donna a ribellarsi e a chiedere aiuto. La coppia vive con i figli a Montemurlo e sono stati proprio i carabinieri della tenenza di Montemurlo a intervenire dopo la telefonata e, una volta entrati nell’abitazione, a trovare la donna a terra con il volto sanguinante, davanti alla figlia di 10 anni.
Carcere anche per il pregiudicato di 42 anni, italiano, nella cui disponibilità a stato trovato un fucile ad aria compressa assimilabile ad una comune arma da sparo. L’arma è saltata fuori nel corso di una perquisizione domiciliare fatta dai carabinieri di Carmignano e ordinata dalla procura in seguito alla denuncia per maltrattamenti presentata dalla moglie. Il contesto nel quale è scaturita la perquisizione ha convinto il sostituto Mocetti a chiedere la misura cautelare in carcere; convincimento accolto dal gip.

Commenta

Video per giorno

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate