MARTINA ROSSI: PROCESSO D’APPELLO BIS, SENTENZA IL 28 APRILE

Firenze Gigliola Caridi 14 Aprile 2021 75 Nessun commento

image

Al palazzo di giustizia di Firenze la seconda udienza del processo di appello bis per la morte di Martina Rossi, la studentessa genovese deceduta il 3 agosto 2011 a Palma di Maiorca (Spagna) precipitando dal balcone di un hotel. Oggi la parola alla difesa duei due imputati Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi. L’avvocato di Vanneschi ha chiesto l’assoluzione percè il fatto non sussiste sostenndo la tesi secondo cui la giovane non sarebbe scivolata mentre cercava di passare da un terrazzo all’altro nel tentativo disperato di evitare una violenza sessuale, come ritenuto dall’accusa, ma si sarebbe gettata volontariamente nel vuoto. Tra gli argomenti a favore di questa ricostruzione,il racconto di una testimone oculare che si trovava fuori dall’albergo, e le conclusioni della relazione di un consulente tecnico della difesa, in base alle quali se la studentessa fosse scivolata sarebbe dovuta cadere in un punto diverso da quello dove fu trovato il corpo. I due imputati avevano anche presentato nelle scorse settimane istanza di ricusazione nei confronti del presidente della corte Alessandro Nencini, che è stata rigettata dalla corte di appello.. Il 7 aprile scorso la procura generale ha chiesto per entrambi una condanna a 3 anni per tentata violenza sessuale. La senteza il prossimo 28 aprile.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate