MAXIBLITZ ANTIDROGA: UN PRATESE TRA GLI ARRESTATI

Prato Claudio Vannacci 28 Settembre 2022 117 Nessun commento

image

C’è anche un operaio italiano 40enne, residente a Prato, tra le 38 persone arrestate dai carabinieri che. dalle prime ore di oggi 28 settembre, hanno fatto scattare un maxiblitz tra le province di Trento, Brescia, Vicenza, Mantova, Prato e Bari, oltre che in Belgio e in Olanda.
L’operazione è stata condotta dai carabinieri del Comando provinciale di Trento, con la collaborazione dei reparti territorialmente competenti, compresi quindi i militari del Comano di Parto.
L’ordinanza di custodia cautelare eseguita oggi è nei confronti di 38 persone (15 marocchine, 8 albanesi, 3 tunisine, 1 algerina, 1 kossovara e 10 italiane) ritenute responsabili a vario titolo di associazione finalizzata al traffico – anche internazionale – e spaccio di sostanze stupefacenti.
Sono state effettuate perquisizioni domiciliari che hanno consentito di recuperare e sequestrare, complessivamente, un chilo di cocaina, 160 grammi di hashish, 32.000 euro in contanti e un orologio di lusso. L’indagine, avviata a maggio 2020 dai Carabinieri del Nucleo investigativo di Trento, sotto la direzione della locale Procura Distrettuale, ha permesso di individuare e smantellare due distinte organizzazioni criminali dedite allo spaccio ed al traffico di droga.
Il primo sodalizio, composto prevalentemente da cittadini albanesi residenti in Trentino riforniva di eroina, ma anche cocaina, hashish e marijuana numerosi pusher della zona. Il secondo sodalizio, composto per lo più nord-africani, aveva invece sviluppato un vero e proprio traffico internazionale di cocaina che veniva importata dal Belgio e dall’Olanda.

Commenta

Video per giorno

Novembre 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate