MIGLIAIA IN STRADA E DISORDINI DOPO LA VITTORIA DELL’ITALIA

Prato Claudio Vannacci 7 Luglio 2021 107 Nessun commento

image

Festa, anche con i fuochi d’artificio, ma purtroppo anche disordini per la vittoria dell’Italia nella semifinale degli Europei. In migliaia si sono riversati in strada ieri sera subito dopo il rigore realizzato da Jorginho che ha portato la Nazionale alla finale di Wembley. Una festa spontanea, con caroselli di auto e motorini in vari punti della città. Non sono mancati, però, i momenti di tensione, quando l’entusiasmo ha travalico i limiti. A farne le spese una giovane agente della polizia municipale, che ha ricevuto una bottigliata in testa ed è stata refertata al pronto soccorso con 10 giorni di prognosi. Ma sono stati danneggiati anche un mezzo della Municipale e anche auto in sosta. Un giovane pratese di 21 anni è già stato rintracciato e denunciato per danneggiamento, altri due sono in fase di identificazione.
E’ successo in piazza San Marco, dove centinaia di persone si sono date appuntamento per festeggiare, sparando anche fuochi d’artificio dal centro della piazza. Qui si sono vissuti momenti di forte tensione. Alcuni video sui social, mostrano un mezzo della polizia municipale, di rientro da un intervento per un incidente, che si fa strada a fatica in mezzo alla folla, nonostante la sirena. Alcuni ragazzi poi montano sul tettuccio. Gli agenti all’interno del mezzo hanno chiamato rinforzi e nel giro di poco altri mezzi della Municipale sono intervenuti. E’ stato in questo frangente che qualcuno ha colpito con una bottigliata un’agente di 20 anni, ferendola. Danneggiata anche numerose auto che era in sosta.

Commenta

Video per giorno

Agosto: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate