MINACCE A SINDACO PISTOIA, INDAGINI A TUTTO CAMPO

Pistoia Patrizio Ceccarelli 1 Febbraio 2021 74 Nessun commento

image

Proseguono senza sosta gli accertamenti sulle tre buste con minacce e lame da trincetto arrivate giovedì in Comune a Pistoia. Una era indirizzata al sindaco, Alessandro Tomasi, ed è stata scoperta subito, le altre due invece sono state trovate venerdì ed erano dirette a due dipendenti dell’ufficio tecnico comunale. Il contenuto delle tre buste è identico: un biglietto con la scritta in stampatello “Sei nel mirino perché il livello che hai non ti spetta… Non sei nulla!!”, e una lama da trincetto.
Gli inquirenti non escludono nessuna pista, anche se a questo punto si rafforza quella della vendetta per un atto amministrativo negato. La scientifica sta cercando impronte e Dna per risalire ai risponsabili (o al responsabile) e anche la Digos prosegue gli accertamenti. “Stavolta – scrive il sindaco Tomasi su Fb – colpiscono due persone degli uffici comunali. La mia vicinanza va a chi è finito nel ‘mirino’ di questo vigliacco. Avanti con serenità, a schiena dritta e grazie a tutti per i messaggi! Ora torniamo a parlare della nostra città”.

Commenta

Video per giorno

Marzo: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate