MORTA SUL LAVORO, PARLA LA MADRE DI LUANA

Pistoia Patrizio Ceccarelli 4 Maggio 2021 160 Nessun commento

image

È affranta dal dolore, Emma Marrazo, la mamma di Luana D’Orazio, la 22 morta ieri in un incidente sul lavoro in un’azienda tessile della provincia di Prato. Accetta però di parlare con i giornalisti, per raccontare com’era sua figlia.
“Mia figlia era bella, buona e umile – racconta la mamma, tra le lacrime – Era contenta del lavoro che svolgeva, anche se a volte tutti i lavori possono pesare, anche i più leggeri. Però a lei piaceva lavorare e amava il suo bimbo splendido. La tragedia è grande, non solo per me, anche per la titolare della ditta, che si chiama Luana, come mia figlia. È distrutta anche lei, poverina”.
“Ora il nostro primo pensiero è il bambino, al quale non faremo mancare nulla, anche se gli mancherà l’essenziale, l’amore della sua sua mamma. È un bambino di 5 anni e mezzo – prosegue Emma – ma è molto intelligente. Non mi ha chiesto niente, ma qualcosa ha capito. Ha visto purtroppo solo quei poverini che hanno avuto il brutto obbligo di venirmi a dire cos’era successo, i carabinieri di Pistoia. Non sapevano neppure loro come fare a dirmelo, ma gli è toccato farlo”.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate