MORTE ASTORI, PROCESSO PER PRESUNTO CERTIFICATO MEDICO FALSO

Prato Nadia Tarantino 17 Febbraio 2022 157 Nessun commento

image

Tre rinvii a giudizio nell’ambito del filone di indagine che ipotizza il reato di falso in relazione ad un certificato medico rilasciato a Davide Astori, il capitano della Fiorentina trovato senza vita il 4 marzo 2018 nella sua camera di albergo a Udine. A processo, davanti al tribunale di Firenze, accusato di falso, anche il cardiologo pratese Giorgio Galanti, nella sua qualità di direttore della Medicina dello sport all’ospedale di Careggi. Nella primavera dello scorso anno, Galanti è stato condannato a un anno di reclusione per omicidio colposo. Insieme a Galanti, rinviati a giudizio il medico dello sport Loira Toncelli e Pietro Amedeo Modesti, succeduto nell’incarico al cardiologo pratese e accusato di distruzione di atto vero. Il certificato oggetto del procedimento è quello relativo ad un esame a cui Astori non sarebbe mai stato sottoposto. Prima udienza il 16 dicembre prossimo.

Commenta

Video per giorno

Maggio 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate