MOVIDA, REGOLE PIÙ SEVERE

Firenze Gigliola Caridi 22 Maggio 2020 59 Nessun commento

image

Movida sorvegliata speciale. A ogni forza dell’ordine, più i vigili, una piazza da controllare. E’ questo lo schema meso a punto dalla Prefettura di Firenze, dove oggi si è riunito il Comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza, per contrastare la «movida selvaggia» in relazione ai potenziali contagi da coronavirus. Un giro di vite annunciato, chiesto in tutte le città dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte e dal capo della polizia Franco Gabrielli. A Firenze con l’allentamento del lockdown e l’inizio della fase 2, in tanti, non soltanto giovani, sono già tornati ad affollare le piazze e le strade della movida con birre e spritz in mano, troppo spesso senza indossare correttamente la mascherina e senza tenere la distanza di sicurezza, come se il 18 maggio avesse cancellato l’emergenza coronavirus con un colpo di spugna. Santo Spirito, Sant’Ambrogio, San Pierino, piazza Poggi tra la spiaggetta e i giardini intitolati a Riccardo Marasco sono tornati i luoghi dell’aperitivo e quindi, potenzialmente, quelli più a rischio. E sono proprio queste le zone in cui interverranno le forze dell’ordine con maggiori controlli e multe che vanno da 400 fino a tremila euro. Intanto saranno 60-70 i locali della movida fiorentina, dei circa 100 presenti nel centro storico, che riapriranno questo fine settimana e si studiano misure per gestire i flussi dei clienti ed evitare soprattutto che si verifichino possibili assembramenti all’esterno. Per questo molti locali si doteranno di stuart, le consumazioni saranno solo al tavolo e non ci saranno aperitivi a buffet. Non tutti però hanno scelto di riaprire, come ad esempio Gilli e il Caffè Paszkowski di piazza della Repubblica, proprio per evitare situazioni di assembramento. Dopo il fine settimana molti locali torneranno a chiudere per riaprire soltanto da venerdì a domenica prossimi.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate