MPS: ZANETTIN, “LACUNE GRAVI SU PRIMA INCHIESTA MORTE ROSSI

Siena Toscana TV 9 Settembre 2021 194 Nessun commento

image

“Sicuramente ci sono delle lacune gravi nella prima inchiesta, la seconda ha scontato il fatto che è stata svolta a distanza di anni”. A dirlo Pierantonio Zanettin, presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla morte di David Rossi, in riferimento alle due inchieste della procura di Siena archiviate poi come suicidio sul decesso dell’ex capo comunicazione di banca Mps.    “Nella prima inchiesta ci sono aspetti di superficialità che lasciano perplessi” ha ribadito Zanettin al termine della due giorni a Siena di sopralluoghi e audizioni da parte della commissione d’inchiesta. “Vogliamo arrivare al termine del nostro lavoro con la produzione di una documentazione tecnica e per questo abbiamo deciso di effettuare delle perizie e tra queste la simulazione della caduta dalla finestra attraverso un manichino di uguale peso e misura di Rossi” ha anche detto Zanettin.

Commenta

Video per giorno

Settembre: 2021
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate