MUORE A 47 ANNI PER IL COVID NOTO BARISTA

Prato Claudio Vannacci 14 Dicembre 2020 498 Nessun commento

image

E’ morto a soli 47 anni, dopo aver lottato per quasi un mese contro il covid, Massimiliano Todaro, barista del bar Vertigo di via Fauli a Mezzana e in precedenza del Glass Globe di Campi Bisenzio. Originario di Prato, abitava a Quarrata con la moglie e i due figli. A darne notizia è stato lo stesso bar Vertigo, che ha pubblicato sulla sua pagina Facebook la foto che vi proponiamo, dove Massimiliano è insieme al resto dello staff in un momento felice.
Todaro, proprio per la sua attività al pubblico, era molto noto in città e la sua scomparsa ha lasciato nello sconforto e nel dolore tutti quelli che avevano apprezzato le sue qualità, non solo professionali ma anche e soprattutto umane.
A metà novembre aveva contratto il covid ed era stato ricoverato nell’ospedale di Pistoia. Poi, purtroppo, le condizioni si erano aggravate ed era stato necessario il trasferimento a Careggi dove è avvenuto il decesso. Il funerale di Massimiliano Todaro si terrà domani alle 10.30 nella chiesa di San Giuseppe Artigiano in via Cimabue a Quarrata.

Commenta

Video per giorno

Febbraio: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate