OPEN: DIFESA RENZI RICORRE A PG CASSAZIONE SU COMPETENZA

Firenze Caterina Gonnelli 15 Dicembre 2020 121 Nessun commento

image

La difesa di Matteo Renzi ha investito il procuratore generale della Cassazione sulla questione della competenza territoriale per l’inchiesta fiorentina sulla fondazione Open, che vede l’ex premier indagato per finanziamento illecito ai partiti insieme a Luca Lotti, Marco Carrai , Maria Elena Boschi e Alberto Bianchi. I legali del leader di Italia Viva, Federico Bagattini e Gian Domenico Caiazza, come riportato oggi da alcuni quotidiani, hanno fatto ricorso contro la decisione della procura del capoluogo toscano che una decina di giorni fa ha rigettato la loro richiesta di trasferire le indagini in un’altra sede, prima opzione Roma. I pm Luca Turco e Antonino Nastasi, titolari dell’inchiesta, hanno motivato la loro decisione spiegando che il reato più grave tra quelli ipotizzati, la corruzione (non contestata a Renzi o a Maria Elena Boschi, hanno puntualizzato i magistrati nel loro atto), sarebbe avvenuto nel capoluogo toscano.

Commenta

Video per giorno

Gennaio: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate