PERETOLA, IL CONSIGLIO DI STATO AFFOSSA PROGETTO DI PISTA

ROMA Claudio Vannacci 13 Febbraio 2020 95 Nessun commento

image

Il Consiglio di Stato affossa definitivamente il progetto di ampliamento di Peretola messo a punto da Enac e Toscana Aeroporti. I giudici amministrativi di secondo grado hanno infatti confermato la sentenza del Tar dello scorso maggio che aveva accolto i ricorsi dei comitati e dei Comuni contrari al progetto, tra cui quello di Prato. Sentenza contro la quale avevano presentato ricorso sia Enac sia Toscana Aeroporti. A questo punto il decreto ministeriale di Via è stato annullato definitivamente. Significa che il progetto per realizzare una pista parallela all’autostrada, che avrebbe portato aerei in decollo e in atterraggio sui cieli di Prato e della Piana, è di fatto azzerato. Enac e Toscana Aeroporti, nel caso volessero insistere sulla strada dell’ampliamento di Peretola, dovranno mettere mano da capo al progetto che, naturalmente, dovrà discostarsi non di poco da quello bocciato dai giudici amministrativi. Tutto l’iter, in altre parole, riparte da zero.
Nella sentenza confermata oggi dal Consiglio di Stato, i giudici del Tar di Firenze avevano contestato la procedura seguita per redigere il decreto di Via e anche l’alto numero di prescrizioni. Il decreto di Via era stato impugnato dai comitati contrari al progetto sostenuti da alcuni partiti, associazioni ambientaliste, ordine degli architetti e consiglieri comunali; dai Comuni di Sesto Fiorentino, Prato, Campi Bisenzio, Calenzano e Poggio a Caiano, Carmignano.

Commenta

Video per giorno

febbraio: 2020
L M M G V S D
« Gen    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate