PICCHIA LA MOGLIE, ACCUSATO DA FIGLIA UNDICENNE: IN MANETTE

Prato Nadia Tarantino 5 Luglio 2021 69 Nessun commento

image

Picchiata dal marito davanti alla loro figlia di 11 anni. L’ennesima violenza è costata il carcere ad un marocchino di 35 anni, arrestato dalla polizia nella mattina di oggi, lunedì 5 luglio. E’ stata la donna, anche lei marocchina di 35 anni, a chiedere aiuto e a chiudersi, con la bambina, nella stanza da letto per sfuggire all’ira dell’uomo. Gli agenti sono intervenuti in un’abitazione nella zona di Tobbiana. E’ stato il trentacinquenne ad aprire la porta e a cercare di convincere i poliziotti che non era successo niente, ma quando questi hanno insistito per entrare in casa e vedere la donna, l’hanno trovata con il volto tumefatto. Il marocchino ha cercato di difendersi dicendo che la moglie, di proposito, aveva sbattuto la faccia contro il muro, ma quando la figlia lo ha accusato, ha cambiato versione sostenendo di essersi difeso perché a sua volta aggredito e picchiato. La donna è stata portata al pronto soccorso dove i medici le hanno riscontrato ferite giudicate guaribili in 10 giorni. Già un mese fa la trentacinquenne aveva denunciato le violenze subite dal marito: botte, minacce e violenze sessuali. Un inferno lungo sette anni a cui la donna ha deciso di ribellarsi perché tutto avveniva sotto gli occhi della figlia. L’associazione che si era presa in carico la vicenda, aveva consigliato di lasciare la casa familiare ma la trentacinquenne non lo aveva fatto perché convinta che toccasse al marito trovarsi un’altra sistemazione.
E’ la quarta denuncia in pochi giorni presentata in questura da altrettante donne e proprio per questo la polizia ricorda che è possibile telefonare al numero 1522 per chiedere aiuto. Disponibile inoltre la app Youpol attraverso cui si possono fare segnalazioni anche anonime.

Commenta

Video per giorno

Agosto: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate