PM RAFFORZA ACCUSE BANCAROTTA GENITORI RENZI

Firenze Gigliola Caridi 3 Marzo 2021 98 Nessun commento

image

E’ proseguita oggi all’aula bunker di Firenze l’udienza preliminare che vede imputati, tra gli altri, Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori dell’ex premier e ora leader di Iv Matteo Renzi, sul fallimento delle cooperative ‘Delivery Service Italia’, ‘Europe Service’ e ‘Marmodiv’. Bancarotta fraudolenta ed emissione di fatture false i reati ipotizzati a vario titolo a carico di 18 imputati. In udienza, stamani, il pm Luca Turco ha depositato dal gup una memoria integrativa di circa 40 pagine per rafforzare le accuse verso gli imputati. L’udienza preliminare proseguirà il 10 marzo dopo che le parti avranno preso visione dei nuovi elementi portati dall’accusa. In questa inchiesta la procura di Firenze ha ritenuto che Tiziano Renzi e Laura Bovoli fossero amministratori di fatto delle coop, tramite persone di fiducia o comunque condizionando le decisioni prese all’interno delle stesse società.

Commenta

Video per giorno

Aprile: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate