PNRR: LA RIQUALIFICAZIONE DELLA TENUTA MONDEGGI

Bagno a Ripoli Chiara Valentini 26 Gennaio 2024 110 Nessun commento

image

Rimasta in stato di abbandono per anni, la tenuta di Mondeggi, un vasto possedimento che si estende per quasi 170 ettari sul Comune di Bagno a Ripoli, torna a vivere grazie ai fondi del PNRR. Un progetto inserito nella missione “inclusione sociale” e interamente finanziato con i fondi del piano per 57 milioni grazie ai quali la villa padronale, risalente al XIV secolo, verrà restaurata. Al suo interno sorgerà un auditorium di 120 posti, al piano nobile aule per la formazione e una zona di foresteria e ristorazione in chiave convegnistica e congressuale (non turistica). La Villa, ha spiegato la città metropolitana, sarà un volano per la conoscenza, lo studio, la conservazione e l’implementazione dei prodotti tipici del luogo, incubatrice di progetti innovativi e sperimentali legati alle colture tipiche della campagna toscana anche attraverso attività divulgative, progettuali, congressuali e percorsi di formazione, degustazione e vendita di quanto prodotto in aziendaAnche la tenuta sarà interessata attraverso una rigenerazione territoriale con finalità sociali. Verranno recuperati i campi, creati invasi e realizzata una migliore viabilità. Il tutto entro giugno 2026 come prevede il PNRR. “Possiamo parlare del Rinascimento di Mondeggi – sottolineato il sindaco – uno dei traguardi più importanti raggiunti nei dieci anni di governo della Città metropolitana”. In effetti c’era stato un tentativo di vendita poi abbandonato nel 2019, preso atto che di acquirenti non ce n’erano. Nel frattempo molte case coloniche hanno subito occupazioni (alcune ancora lo sono) e un gruppo di cittadini si è costituito nella Comunità di Mondeggi per opporsi alla svendita della tenuta. 

Commenta

Video per giorno

Marzo 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto