PNRR: PROFUMO, FONDAZIONI BANCARIE AIUTINO I PICCOLI COMUNI

Firenze Gigliola Caridi 23 Novembre 2021 56 Nessun commento

image

Per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza è importante pensare “al tema delle pubbliche amministrazioni, e soprattutto dei piccoli comuni che da soli non ce la fanno. In alcuni casi le fondazioni potrebbero accompagnarli”. Lo ha affermato Francesco Profumo, presidente Acri, durante un convegno sul tema promosso dall’associazione insieme alla Fondazione Cr Firenze. Secondo Profumo, le fondazioni di origine bancaria potrebbero essere d’aiuto “mettendo a disposizione competenze non solo tecniche ma anche fiscali, giuridiche, di tipo finanziario, sulla valutazione dell’impatto, in modo tale che si stimoli la creazione di progetti preliminari che sono l’elemento essenziale per dare risposta ai bandi che saranno fatti a tutti i livelli. Profumo ha anche affermato che il personale che sarà reclutato sui territori per l’attuazione dei progetti deve essere composto da donne e uomini che “non possono essere tutti neolaureati quindi ci vuole una coralità di partecipazione” Secondo Profumo la dimensione del Piano è tale per cui il paese deve cambiare dal punto di vista del tema delle competenze.

Commenta

Video per giorno

Dicembre: 2021
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate