PONTE CROLLATO

Massa Gigliola Caridi 9 Aprile 2020 150 Nessun commento

image

Poteva essere una carneficina il cedimento del ponte lungo trecento metri che sovrasta il fiume Magra e collega Albiano Magra con Aulla attraverso la statale 62: un’opera fondamentale quella del ponte costruito nel 1908 e rifatto dopo la Seconda guerra mondiale. Intanto è scattata subito, nel pomeriggio di ieri, l’inchiesta della procura di Massa Carrara. Per il momento il fascicolo è contro ignoti, ma c’è già un’attività di indagine per capire se ci sono state omissioni e / o imperizie nella manutenzione del ponte e nei controlli che sono stati svolti. Anche Anas ha avviato un’indagine interna per fare luce su quanto avvenuto. I carabinieri hanno effettuato una prima ispezione sul ponte messo sotto sequestro, ispezione della quale poi riferiranno in procura. L’ipotesi di reato è disastro colposo Il sindaco di Aulla Roberto Valettini ha firmato un’ordinanza ad hoc per aiutare la popolazione, considerate anche le limitazioni dettate dal Coronavirus, per consentire a chi vive ad Albiano Magra (Massa Carrara), ad andare nel comune di Bolano, nello spezzino, per poter accadere a una serie di servizi, come istituti di credito, ufficio postale, negozi di alimentari e supermercati. Il sindaco, ha anche richiesto di concedere a residenti e lavoratori il passaggio sul tratto autostradale in modalità gratuita”. E il presidente della Regione Toscana Rossi si è detto disponibile come commissario per la ricostruzione del ponte: «se mi incaricano, purché mi diano gli stessi poteri dati ad esempio al sindaco di Genova: sono a disposizione per fare una cosa in tempi rapidi, impegnandomi al massimo, ha detto Rossi. Sulla questione è intervenuta anche Giulia Bartoli, segretaria generale Fillea Cgil Toscana che ha ricordato che la manutenzione delle infrastrutture deve essere considerata una priorità. Nel frattempo da più parti si auspica che la ricostruzione sia rapida

Video per giorno

Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate