Povertà: a Pistoia apre l’Emporio della solidarietà

Patrizio Ceccarelli 17 Novembre 2018 207 Nessun commento

image

Inaugurato a Pistoia l’Emporio della solidarietà, un progetto che vede insieme Fondazione Caript, Misericordia e Caritas diocesana per aiutare chi vive in situazioni di difficoltà economica. L’Emporio funzionerà come un supermercato, con la sola differenza che invece dei soldi verranno utilizzati dei punti caricati su una scheda in base alle necessità delle persone e delle famiglie. “Il centro di ascolto della Caritas diocesana – spiega il suo direttore, Marcello Suppressa – rileverà il bisogno, dopodiché darà dei punteggi che saranno inseriti in una tessera, che invece di essere una carta prepagata avrà dei punti. Le persone che hanno ricevuto questa tessera potranno venire all’Emporio e scegliere quello di cui hanno bisogno”. “E’ l’evoluzione – aggiunge il presidente della Misericordia di Pistoia, Sergio Fedi – dello spaccio della solidarietà che la Misericordia di Pistoia dall’inizio degli anni 2000 ha attivato in città. L’Emporio è qualcosa di più razionale, perché invece dei soliti pacchi, le persone potranno prendere ciò di cui hanno veramente bisogno”. “Da anni avevamo in mente, insieme a Diocesi di Pistoia, Caritas e Misericordia di istituire questo servizio – spiega il presidente della Fondazione Caript, Luca Iozzelli – , non eravamo riusciti a realizzarlo per la difficoltà a reperire uno spazio adeguato. Adesso lo abbiamo trovato, in S.Agostino, zona facilmente accessibile e in poco tempo abbiamo provveduto alla ristrutturazione”.

Commenta

Video per giorno

marzo: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate