PRATO È ARANCIONE MA CON STRETTA SULLA MOVIDA

Prato Eleonora Barbieri 6 Marzo 2021 77 Nessun commento

image

Prato resta in zona arancione e non ci saranno chiusure delle scuole, ma già da oggi, dopo la riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, sono stati rafforzati i controlli e soprattutto è scattato un giro di vite lungo le strade della Movida. Nel pomeriggio il sindaco Matteo Biffoni ha firmato l’ordinanza con cui vieta lo stazionamento a piedi o anche su veicoli non chiusi, quali motorini e biciclette, dalle 16 alle 20 nei giorni di venerdì, sabato e domenica nelle seguente strade: via Pugliesi, via dell’Accademia, via Giuseppe Garibaldi, via Settesoldi, via dei Lanaioli, via dei Sei, via dei Cimatori, vicolo Inghirami, via Buonconti, via Verdi, via Cesare Guasti, via Firenzuola, corso Mazzoni. via Ricasoli, via Cairoli, via Santa Trinita. Tale divieto resterà in vigore fino al 27 marzo e prevede una sanzione amministrativa da 400 a mille euro. Il provvedimento, richiesto da una parte dell’opposizione già giorni fa dopo che lo scorso fine settimana si erano registrate folle notevoli in centro e in alcuni giardini, è in sostanza lo stesso adottato lo scorso 23 ottobre per mettere un freno alla concentrazione di persone nei luoghi della Movida. Biffoni avverte la popolazione: è l’ultima possibilità prima di una chiusura generalizzata.
Un’altra ordinanza prtevede da domani la chiusura del Giocagiò, del playground dei giardini di via Vulcano e del campo di calcetto ai giardini di via Colombo.

Commenta

Video per giorno

Aprile: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate