“PRATO GUARDA AVANTI”: LA LETTERA DEL VESCOVO AI PRATESI

Prato Eleonora Barbieri 8 Settembre 2021 64 Nessun commento

image

“Prato guarda avanti”. E’ l’esortazione che il vescovo Giovanni Nerbini ha fatto alla città stamani, durante l’omelia del Pontificale per la Natività di Maria che si celebra oggi. Un invito contenuto in una lettera consegnata al termine delle celebrazioni alle autorità civili e militari della città, che indica un cammino comune attraverso quattro proposte. La prima, la più significativa, è quella di “salvare il lavoro e non la rendita” in un momento storico in cui diritti e dignità dei lavoratori sono troppe volte calpestati. Promuovere il buon lavoro prepara il terreno alla seconda proposta, “guardare ai giovani”.La terza proposta richiama l’arte regina del territorio pratese, quella di tessere, ma in questo caso si tratta di intrecciare diverse intelligenze e competenze.
Infine la quarta proposta richiama il titolo della lettera e invita ad aprirsi all’ascolto e al nuovo: basta rimpiangere il passato. Al termine del pontificale si è svolta la tradizonale cerimonia dell’offerta dei ceri da parte dell’amministrazione comunale alla Cappella della Sacra Cintola che stasera alle 22.30 sarà mostrata alla città con la tradizionale ostensione

Commenta

Video per giorno

Settembre: 2021
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate