PRESO A BARI IL PRESUNTO AUTORE DEL COLPO DA CASSETTI

Claudio Vannacci 21 Dicembre 2019 115 Nessun commento

image

E’ stato individuato e arrestato il presunto autore del maxi furto di Rolex e gioielli commesso lo scorso 15 novembre alla gioielleria Cassetti tra via Garibaldi e piazza Mercatale attraverso la rimozione del vetro blindato della finestra al primo piano del negozio.
Si tratta di un romeno di 21 anni, pregiudicato per reati contro il patrimonio, stabilmente domiciliato a Bari. E’ qui che ieri pomeriggio, 20 dicembre, i poliziotti della questura di Prato, in collaborazione con i colleghi del capoluogo pugliese, hanno trovato il giovane per notificargli l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Prato e accompagnarlo alla locale casa circondariale.
Determinante per risalire al ventunenne è stato il lavoro compiuto dalla polizia scientifica pratese subito dopo il colpo con accurati accertamenti e verifiche per individuare impronte e altri indizi importanti. Le indagini hanno poi accertato che, grazie all’appoggio di alcuni connazionale, il ventunenne aveva raggiunto Prato proprio il giorno del furto alla gioielleria Cassetti con il preciso obiettivo di vendere velocemente la refurtiva a qualche ricettatore e fare rientro a Bari il giorno stesso.
Rolex e gioielli, del valore di circa 100mila euro, non sono ancora stati recuperati.

Commenta

Video per giorno

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate