PROCESSO REGENI, ESPOSTO UNO STRISCIONE IN COMUNE

Prato Alessandra Agrati 29 Aprile 2021 67 Nessun commento

image

A mezzogiorno, in concomitanza con l’inizio del processo che vede alla sbarra quattro agenti della National security, accusati del sequestro, della tortura e dell’assassinio di Giulio Regeni è stato appeso sulla facciata di Palazzo comunale lo striscione con la scritta “Verità e Giustizia per Giulio Regeni”. Un gesto per testimoniare la vicinanza dell’ ammnistrazione comunale alla famiglia Regeni che si unisce a quelle fatte negli anni passati. Alla cerimonia erano presenti anche il sindaco Matteo Biffoni, l’assessore ai Servizi per i cittadini Gabriele Bosi, il presidente del Consiglio comunale Gabriele Alberti e Erica Greco di Amnesty International. Lo striscione resterà esposto fino al 3 maggio poi verrà trsferito a Officina Giovani.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate