PROSTITUZIONE: SEQUESTRATO CENTRO MASSAGGI, 2 DENUNCIATI

Pistoia Patrizio Ceccarelli 23 Novembre 2021 55 Nessun commento

image

Scoperto e sequestrato dai carabinieri di Pistoia un finto centro massaggi, poco distante dal centro storico cittadino, al cui interno si praticava la prostituzione. Denunciati i due titolari, una donna e un uomo, entrambi cittadini cinesi, rispettivamente di 50 e 44 anni, domiciliati a Pistoia. Il reato contestato è favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione nei confronti di giovani ragazze connazionali. Ad insospettire i militari è stato il viavai di soli uomini che entravano e uscivano da quel locale che dall’esterno si presentava come un centro massaggi. Attraverso numerosi servizi di osservazione, i carabinieri hanno documentato un consistente afflusso di clienti, esclusivamente di sesso maschile, soprattutto nelle ore pomeridiane e serali. L’attività illecita portata avanti dai cittadini cinesi si svolgeva attraverso una prassi consolidata: i clienti contattavano il centro su un numero di telefono ripotato sulla locandina dello stesso centro massaggi, quindi fissavano un appuntamento con la donna che si occupava di affidare i clienti alle ragazze le quali, oltre ai massaggi tradizionali orientali, offrivano la possibilità di fruire di prestazioni sessuali di vario genere. Bastava aggiungere dai 20 ai 50 euro alla tariffa standard di 30 euro prevista per il massaggio tradizionale.

Commenta

Video per giorno

Dicembre: 2021
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate