RILANCIO EX CREAF VIAGGIA SU ROTAIA, INSEDIATA PRIMA AZIENDA

Prato Eleonora Barbieri 19 Marzo 2020 66 Nessun commento

image

P.AIR, acronimo di “Prato Area Innovazione e Ricerca”, è il nome che da ora in avanti avrà l’immobile ex Creaf in via Galcianese. Cosi ha deciso Sviluppo Toscana S.p.A, l’agenzia della Regione divenuta proprietaria dell’area dopo il fallimento della società pubblica partecipata dalla Provincia e dai Comuni del pratese. Il progetto di rilancio per farne un motore di innovazione e ricerca, parte oggi, 19 marzo, con la firma del contratto per l’insediamento della Eurorail Srl che ha preso in affitto circa 5mila mq. “Con la prima realtà produttiva che si stabilisce e i contatti propedeutici per la chiusura a breve di altri contratti per l’affitto dei locali – spiega l’assessore alle attività produttive Stefano Ciuoffo – diamo vita finalmente ad un progetto sofferto che troppo a lungo ha segnato il dibattito in una città come Prato, abituata all’efficienza ed alla rapidità nelle scelte. Sta prendendo forma un centro di competenze legato all’industria e al mondo produttivo e che si rivolge a settori nuovi rispetto al distretto tessile”. Eurorail Srl è una società giovane ma nata dall’unione di 2 aziende dalla grande esperienza nel settore ferroviario con ramificazioni oltre i confini nazionali. L’insediamento pratese sarà la fucina di studi innovativi per l’ottimizzazione sia dei processi produttivi che della qualità dei veicoli, in termini di prestazioni, sicurezza ma anche di salvaguardia dell’ambiente. La società infatti sta portando avanti un lavoro ingegneristico che punta sia a ridurre i consumi dei mezzi a rotaia prodotti che l’inserimento di elementi costruttivi provenienti da riciclo ed economia circolare anche grazie alla collaborazione con Next Technology Tecnotessile. Per il sindaco di Prato Matteo Biffoni “P.Air inizia a concretizzarsi come sede di progetti e realtà innovative e importanti come Eurorail. Si apre così una nuova pagina: con impegno costante abbiamo sempre lavorato affinché questo potesse avvenire, perché si potesse aprire quel portone con progetti seri. Ringrazio la Regione Toscana per essersi impegnata nella realizzazione di un percorso importante che vede oggi i primi risultati concreti”.

Commenta

Video per giorno

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate