RIVOLUZIONE AUTOBUS, NON PIÙ SIGLE E COLORI MA NUMERI

Prato Nadia Tarantino 25 Maggio 2023 376 Nessun commento

image

Sigle e colori lasciano il posto ai numeri e così, dal primo giugno, la Lam blu diventa 1+, la Lam rossa 2+, quella arancio 3+. E ancora, le linee urbane diventano semplicemente 4, 9, 10, 11 e 12, quella scolastica sarà identificata con l’iniziale sc, e le linee extraurbane avranno una numerazione che inizia con il 2, mentre l’attuale Lam Po-Fi diventa R1 dove R sta per regionale.
Una rivoluzione quella presentata oggi da Autolinee Toscane che ha scelto il Centro Pecci, suo partner culturale, come luogo per lanciare il cambiamento. Un cambiamento tradotto anche in inglese e in cinese, che punta a semplificare e a rendere più immediatamente riconoscibili i percorsi del trasporto pubblico. Un cambiamento estetico e funzionale che vuole essere un’agevolazione per turisti e stranieri che avranno così a che fare con un linguaggio che è di tutti e per tutti: quello dei numeri. Un modo per fare del trasporto pubblico locale il sistema di spostamento di un numero sempre maggiore di persone e capace di diventare alla portata di tutti, anche di quelle persone con disturbi cognitivi per le quali una sigla diventa una barriera e di quelle persone affette da daltonismo che non riescono ad orientarsi se le indicazioni sono dei colori.
La novità si chiama ‘Prato Conta’: “Un nome scelto un po’ perché si passa ai numeri – spiega Tommaso Rosa – responsabile Marketing e Comunicazione di Autolinee Toscane – e un po’ perché questo è un progetto pilota che parte da Prato e che poi verrà esteso al resto della regione”.
Nei fatti non cambia niente: restano gli stessi percorsi, gli stessi orari, gli stessi scambi. A cambiare sono i nomi delle linee che avranno riferimenti più identificabili con il territorio (la vecchia Lam blu direzione Repubblica diventa 1+ Centro Pecci, per fare un esempio), e sono le fermate che avranno un’informazione più chiara e puntuale.
‘Prato Conta’ fa affidamento su una mappa delle linee urbane ed extraurbane ispirata a quelle in uso in molti Paesi europei ed extraeuropei, su mail che saranno inviate ai titolari di abbonamento, su depliant multilingue, su spiegazioni facili e veloci disponibili sul sito internet e sui canali social di Autolinee Toscane.
Le novità non sono finite qui: presto ce ne sarà un’altra e riguarderà i biglietti.

Commenta

Video per giorno

Giugno 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto