RUBAVA REPERTI DA AREA ARCHEOLOGICA, DENUNCIATO 50ENNE

Pistoia Patrizio Ceccarelli 8 Aprile 2020 85 Nessun commento

image

Rubava reperti dal sito archeologico di “Monte Castello”. Per questo ieri sera la stazione dei carabinieri di San Marcello Piteglio ha denunciato in stato di libertà un cinquantenne del posto e sequestrato il metal detector e tutti gli arnesi utilizzati per la ricerca dei reperti.
L’indagine ha avuto inizio circa dieci giorni fa, quando un membro dell’Associazione culturale che ha in gestione il sito archeologico di Monte Castello, in località Lancisa del Comune di San Marcello Piteglio, si è presentato dai carabinieri per denunciare che il sistema di foto trappole, posto sul perimetro dell’area archeologica, aveva ripreso un uomo che, armato di metal detector e vanga, si era introdotto all’interno della zona protetta alla ricerca di beni di interesse storico artistico o culturale da asportare. Il sito archeologico di Monte Castello è composto dai resti dell’antica fortezza di Castel di Mura, costruita in epoca medioevale, all’incirca intorno al XIII secolo e teatro, negli anni dal 1303 al 1330, di cruente battaglie fra il Comune di Pistoia, la Repubblica di Lucca e il Ducato di Modena.
Esaminando le immagini fotografiche acquisite i militari sono risaliti all’autore. La perquisizione domiciliare e dell’auto utilizzata e ripresa dalle foto trappole sul luogo del furto ha permesso di trovare tutta l’attrezzatura utilizzata per l’illecita ricerca, composta da un metal detector con cuffiette, una torcia e una vanga da utilizzare per lo scavo. Tutto il materiale, del valore di migliaia di euro, è stato quindi posto sotto sequestro, mentre sono tutt’ora in corso le ricerche finalizzate a risalire a tutti gli acquirenti che in passato hanno acquistato beni di interesse storico artistico o culturale dal cinquantenne.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate