SCOMPARSA NEL PISANO: KILLER CONDANNATO A 29 ANNI DI CARCERE

Pisa Gigliola Caridi 2 Marzo 2022 149 Nessun commento

image

La corte d’assise del tribunale di Pisa ha condannato a 29 anni di reclusione Francesco Lupino, il tatuatore di 52 anni che uccise Khrystina Novak, ballerina ucraina di 29 anni, nella notte tra l’1 e il 2 novembre 2020, sparandole un colpo di pistola alla testa a Castelfranco di Sotto (Pisa). L’accusa aveva chiesto 30 anni per l’uomo, reo confesso, che agì per vendicarsi del fidanzato di lei che voleva uscire dai giri legati al traffico di stupefacenti nei quali era coinvolto insieme a Lupino. Secondo la ricostruzione della procura, Lupino agì sotto l’effetto di un mix di alcol e droga

Commenta

Video per giorno

Maggio 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate