SCONFITTO IL TARLO ASIATICO, DANNOSO PER LE PIANTE

Pistoia Gigliola Caridi 7 Febbraio 2022 139 Nessun commento

image

Il territorio pistoiese torna ad essere a tutti gli effetti un’area indenne da uno degli insetti alieni più dannosi per le piante: il tarlo asiatico. Il focolaio dell’Anoplophora chinensis, questo il suo nome scientifico, è stato eradicato dopo quattro anni di intenso lavoro del Servizio itosanitario regionale, con il sostegno scientifico del Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l’analisi della Economia Agraria, sostenuto anche dai vivaisti. Il successo, il primo di questa portata in Italia, è stato convalidato anche dagli ispettori della Commissione europea che a gennaio, dopo aver visitato il territorio colpito, hanno comunicato ufficialmente l’approvazione delle procedure attivate e confermato di fatto la validità delle azioni intraprese dal Servizio Fitosanitario regionale. A vincere questa battaglia hanno contribuito gli sniffer dog, cani da fiuto debitamente addestrati per il rilevamento di larve dell’insetto all’interno delle piante ospiti, collaboratori unici e in primo piano nella difesa della biodiversità.

Commenta

Video per giorno

Dicembre 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate