SCONTRO ARGENTARIO:59ENNE ROMANO VITTIMA,DISPERSA È UNA PROF

Grosseto Caterina Gonnelli 24 Luglio 2022 130 Nessun commento

image

E’ Andrea Giorgio Coen, 59 anni, la persona morta ieri nell’incidente tra una barca a vela ed un motoscafo avvenuto nel tratto di mare tra l’Isola del Giglio e l’Argentario. L’uomo si trovava a bordo del mezzo a vela assieme ad Anna Claudia Cartoni, la donna attualmente dispersa, e altri amici quando, quando sono stati travolti dallo yacht a bordo del quale c’erano alcuni cittadini danesi. Un impatto violentissimo che ha, di fatto, spezzato in due l’imbarcazione. La salma di Coen, originario di Biella ma residente a Roma è stata portata all’ospedale di Orbetello (Grosseto). Tra le persone rimaste coinvolte nell’incidente anche Fernando Manzo, 61 anni, marito della donna dispersa, che si sarebbe trovato al timone della barca al momento dell’impatto. I due sono residenti a Roma: la donna, insegnante di ginnastica, è da anni impegnata nell’assistenza ai bambini disabili. Naufragio, omicidio colposo e lesioni, i reati rispetto ai quali si stanno muovendo le indagini sullo scontro. Lo yacht con a bordo 4 danesi, forse navigando con il pilota automatico inserito, sarebbe finito a forte velocità contro la barca a vela sulla quale c’erano sei persone originarie di Roma. Entrambi i relitti sono stata ora portati a Porte Ercole a disposizione dell’autorità giudiziaria. I danesi sarebbero sotto interrogatorio al Circomare di Porto Santo Stefano.

Commenta

Video per giorno

Agosto 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate