SCOPERTA DALLA GUARDIA DI FINANZA UNA “FABBRICA DEL FALSO”

Prato Claudio Vannacci 30 Settembre 2021 55 Nessun commento

image

La guardia di finanza ha scoperto un giro di falsi che da Prato portava a Torino merce contraffatta con le marche alla moda del momento e i brand più celebri, come ‘Burberry’ e ‘Fendi’. I finanzieri, risalendo la filiera partendo dal mercato multietnico di Porta Palazzo a Torino, sono arrivati a scoprire a Prato una stamperia per la merce contraffatta. Un imprenditore di origine cinese è stato denunciato.
Secondo quanto accertato, nell’azienda di Prato, che si trova al Macrolotto, operai di origini cinesi realizzavano migliaia di capi d’abbigliamento riproducenti, falsamente, i prestigiosi brand per la successiva esportazione in Francia, Germania e Polonia e la distribuzione nei poli commerciali di Torino, Milano e Roma.
A Prato i finanzieri hanno sequestrato l’intero padiglione adibito a stamperia clandestina, al cui interno sono stati rinvenuti oltre 200mila marchi contraffatti, 270 chilometri di tessuto in acrilico e cotone destinati a stampa serigrafica e 10 macchinari industriali necessari alla creazione, alla cucitura e al confezionamento. La merce contraffatta avrebbe consentito un guadagno superiore al milione e mezzo di euro.

Commenta

Video per giorno

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate