Scoperto traffico di shaboo tra Prato e Roma, 22 indagati

Claudio Vannacci 26 Febbraio 2020 22 Nessun commento

image

Scoperto dai carabinieri un traffico di shaboo tra Roma e Prato. I militari hanno eseguito nella Capitale, a Taranto, Napoli e Firenze un’ordinanza di applicazione di misure cautelari, emessa dal gip, nei confronti di 22 persone di nazionalità cinese, filippina e italiana, ritenute responsabili di spaccio di metanfetamina, conosciuta come shaboo.
Alcuni cittadini cinesi titolari di esercizi al dettaglio nella zona del centro di Roma si approvvigionavano di stupefacente da loro connazionali a Prato. Lo stupefacente veniva portato nella Capitale da giovani ragazze cinesi, incensurate, che viaggiando in treno potevano garantire un trasporto sicuro. Giunti a Roma i cristalli di shaboo venivano rapidamente spacciati tramite una intricata rete di pusher collocati nelle varie piazze di spaccio. Nel corso delle indagini i carabinieri hanno già arrestato 38 persone, in flagranza, per spaccio.

Commenta

Video per giorno

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate