SCUOLA MARCOCCI, I CANTI DELL’ INFERNO DIVENTANO UN EBOOK

Prato Alessandra Agrati 8 Giugno 2021 62 Nessun commento

image

I canti più famosi dell’Inferno di Dante trasformati in un ebook dagli studenti delle seconde medie della scuola Marcocci. In occasione dei 700 anni dalla morte del Sommo poeta i ragazzi hanno voluto rendergli omaggio con un lavoro legato alla tecnologia informatica. “Partendo da alcune terzine – spiega l’insegnante Eleonora Preci – abbiamo costruito un ipertesto con disegni, link di approfondimento a parole che in alcuni casi sono state anche attualizzate ai giorni nostri”. Un progetto nato durante il secondo lockdown tra marzo e aprile. “Un lavoro di gruppo – spiega Ida Mangiafico l’atra referente del progetto – che ha permesso a cinquanta studenti, tra cui stranieri e Bes, di lavorare in gruppo ciascuno secondo le proprie competenze. I ragazzi cinesi, ad esempio, che hanno poca dimestichezza con la lingua italiana in compenso sono bravissimi con le arti figurative e così si sono dedicati ai disegni”.
Regia, musica, doppiaggio realizzazione grafica, conoscenza del testo tante le discipline coinvolte che hanno motivato i ragazzi : “Mi sono occupata del doppiaggio – spiega Emma – e d è stata una bellissima esperienza, come lavorare insieme ad altri ragazzi che non frequentano la mia classe”. Per Samuele, invece Dante è stato sicuramente meno ostico da studiare: “Mio è piaciuto questo metodo – spiega – e mi sono anche divertito imparando”
La scuola Marcocci, che fa parte del comprensivo Levi, ha sicuramente un’attenzione alle nuove tecnologie; a settembre è stato inaugurato un atelier digitale a cui si aggiunge un un’aula tecnologica e digitale che è stato finanziato con 25mil euro dal Miur. “E’ nata – ha spiegato la dirigente scolastica Francesca Zannoni – per dare vita a un progetto didattico innovativo basato sulla metodologia dell’ inquiry based learning , un approccio pedagogico basato sull’investigazione, che stimola la formulazione di domande e azioni per risolvere problemi, attraverso una serie di fasi innovative rispetto al consueto modo di fare lezione”
Ad inaugurare il nuovo spazio, che da settembre verrà aperto anche ai residenti del quartiere , il sindaco Matteo Biffoni e l’assessore alla pubblica istruzione Ilaria Santi .

Commenta

Video per giorno

Giugno: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate