SIMULATORE GUIDA SICURA

MONTEMURLO Eleonora Barbieri 20 Febbraio 2020 44 Nessun commento

image

Nella notte del 14 novembre del 2018 in via via Schio a Prato, ubriaco, travolse un ciclista ventunenne, morto otto giorni dopo all’ospedale. Profondamente pentito per quanto successo, oggi quell’automobilista, 31 anni di origine cinese come la vittima, ha deciso di dare un senso a tanto dolore contribuendo fattivamente alle campagne di sicurezza stradale che ogni giorno vengono portate avanti dalla polizia municipale. E così ha donato un simulatore di guida del valore di 10mila euro al Comune di Montemurlo, scelto per ragioni di opportunità dato che l’incidente è avvenuto a Prato, le indagini sono state effettuate dalla locale polizia Municipale che ha contestato anche l’allontanamento e che il processo è in corso.
La consegna dello strumento è stata effettuata stamani, 20 febbraio, alla presenza del sindaco Simone Calamai che ha lodato Andrea, questo il suo nome italiano, per il bel gesto: “Per lui è un modo per iniziare un percorso di riscattato da questa brutta esperienza. Per noi è uno strumento in più di educazione e prevenzione nell’esperienza ventennale di sensibilizzazione che portiamo avanti nelle scuole e nelle iniziative pubbliche grazie al progetto della Municipale “La strada giusta”. Sindaco che per primo ha provato il simulatore. Sembra un gioco ma in realtà permette a chi lo usa di capire cosa significa guidare in stato di alterazione o con l’uso del telefonino sia in termini di conseguenze per gli utenti della strada che di sanzioni e di provvedimenti come il ritiro della patente.
Accompagnato dai suoi avvocati, Andrea che vive a Prato da quando ha 9 anni e lavora nel tessile, ha parlato poco e con un filo di voce: “Ho capito di aver sbagliato. Sono molto dispiaciuto. Ho scelto il simulatore tra le varie possibilità che avevo davanti perché è qualcosa che rimane”. Commovente la testimonianza di un agente di polizia municipale, Stefano Melani, che poco più di un anno fa ha perso il padre, investito da un auto mentre camminava sulla strada: “Ringrazio Andrea per questo gesto da un altro punto di vista, quello della vittima”.

Commenta

Video per giorno

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate