SLA: ROTARY DONA A OSPEDALE PISTOIA UN BRAIN CONTROL

Pistoia Patrizio Ceccarelli 17 Marzo 2021 83 Nessun commento

image

Si chiama brain control ed è un dispositivo che consente a chi è affetto da patologie come la Sclerosi Laterale Amiotrofica (Sla), Sclerosi Multipla e distrofie muscolari di varia natura, di superare le disabilità motorie e di comunicazione. Lo strumento, che consiste in uno speciale tablet e una particolare cuffia, è stato donato al reparto di neurologia dell’ospedale San Jacopo di Pistoia, dal Rotary Club di Pistoia e Montecatini. Il dispositivo è rivolto ai pazienti che hanno abilità cognitive intatte ma affetti da malattie che paralizzano completamente la persona. Il sistema restituirà a questi pazienti la possibilità di interagire e di comunicare. “In sostanza con questo dispositivo – spiega il dotto Gino Volpi, direttore del reparto di neurologia dell’ospedale San Jacopo di Pistoia – ci avvaliamo di un’intelligenza artificiale che sostituisce l’attività motoria del paziente. Il paziente non può più muoversi, quindi non può mandare i suoi comandi elettrici ad esempio al braccio, però può mandare i suoi impulsi elettrici tramite wireless a un tablet che per lui farà l’esecuzione del comando. Quindi, si tratta di un aiuto importante che si va ad aggiungere a tutti gli altri ausili che il paziente con Sla può trovare in un reparto di neurologia come il nostro”.

Video per giorno

Aprile: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate