SOLLICCIANO, I SINDACATI DENUNCIANO “QUOTIDIANE AGGRESSIONI”

Firenze Gigliola Caridi 5 Febbraio 2022 162 Nessun commento

image

Nuove aggressioni ai danni di agenti nel carcere fiorentino di Sollicciano. E’ quanto denunciano i sindacati. Questa mattina, spiegano in una nota, ‘un detenuto, gia’ noto per la sua indole violenta, ha aggredito con una testata in pieno volto un operatore penitenziario. Sembrerebbe che il detenuto abbia colpito il malcapitato agente senza alcun motivo provocandogli la rottura di alcuni denti. Inoltre ci sono state tre aggressioni ad agenti nel giro di due giorni a Sollicciano, due delle quali causate ieri dallo stesso detenuto, transessuale di origini italiane ristretto nel reparto femminile. “Siamo davvero stanchi e sconcertati, affermano i sindacati, non abbiamo più parole per denunciare quasi quotidianamente le continue aggressioni e violenze da parte dei detenuti verso il personale di polizia penitenziaria, ma quello che ci preoccupa ulteriormente è vedere come l’amministrazione penitenziaria non riesca a risolvere questa grave criticità”.

Commenta

Video per giorno

Dicembre 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate