SOMMINISTRAZIONE: 2500 EURO SE CALO FATTURATO OLTRE 40%

Toscana Chiara Valentini 21 Dicembre 2020 77 Nessun commento

image

19 milioni e 400 mila euro da destinare alle imprese che si occupano di somministrazione. E’ quello che prevede la delibera approvata oggi dalla Giunta regionale, elaborata dopo aver consultato le associazioni di categoria. La platea interessata è potenzialmente di circa 21mila imprese e riguarda non solo bar e ristoranti ma tutte quelle che si occupano di somministrazione (anche catering e locali notturni). Su suggerimento di Confcommercio e Confesercenti non ci sarà un click day, che avrebbe premiato i più veloci e avrebbe sottoposto il sistema informatico regionale a un rischioso stress. Ci sarà invece un bando, pubblicato nella settimana dall’11 di gennaio, che rimarrà aperto per 15 giorni. Le imprese che dimostreranno di aver avuto, nel periodo gennaio novembre, un calo del fatturato rispetto all’anno precedente di almeno il 40%, avranno diritto a un contributo immediato di 2500 euro. Facendo due calcoli, il contributo andrà a circa 7800 imprese. Non un intervento risolutivo ma un ottimo segnale, spiegano Confesercenti e Confcommercio che invece tuonano contro il balletto di colori stabilito dal governo.

Commenta

Video per giorno

Gennaio: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate