SOSPESI ALTRI 14 SANITARI NO VAX. OGGI A PRATO 13 CONTAGI

Prato Claudio Vannacci 12 Ottobre 2021 47 Nessun commento

image

Con le 14 nuove delibere di sospensione firmate oggi a dipendenti dell’Azienda Usl Toscana centro per inosservanza dell’obbligo vaccinale, salgono a 111 gli operatori sanitari attualmente sospesi. Altri 32, per i quali era stato adottato il provvedimento, si sono nel frattempo messi in regola o vaccinandosi o dimostrando l’impossibilità a farlo per motivi di salute.
Gli ultimi provvedimenti riguardano due medici, quattro infermieri, altrettanti Oss, tre ostetriche e un tecnico della prevenzione.
Intanto sul fronte della pandemia la situazione nell’area pratese, cos’ come in Toscana, continua a restare ampiamente sotto controllo. Nelle ultime 24 ore sono stati 13 i nuovi contagi registrati in provincia e anche oggi, come fortunatamente avviene da giorni, non sono segnalate vittime pratesi. Il dato, insieme ad un ospedale con sempre meno pazienti Covid, è il miglior termometro per una situazione che induce ad un cauto ottimismo. Oggi al Santo Stefano risultano ricoverati 17 pazienti con il Covid, uno dei quali in terapia intensiva. Sono invece due i ricoveri al Centro Pegaso.

Commenta

Video per giorno

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate