SOSPESO VACCINO JOHNSON&JOHNSON

ITALIA Gigliola Caridi 13 Aprile 2021 79 Nessun commento

image

È difficile orientarsi e capire qualcosa in un alternarsi di vaccini che vengono immessi nel mercato e poi vengono sospesi. Questa situazione rischia di far desistere dalla vaccinazione tante persone già scettiche. L’ultimo caso oggi con le 184 mila dosi del vaccino della Johnson&Johnson arrivate in Italia, delle quali 11 mila destinate per giovedì in Toscana. La doccia fredda è arrivata dagli Stati Uniti che hanno sospeso in via precauzionale la somministrazione del vaccino dopo sei casi sospetti di coagulazioni nel sangue. Cosa che ha portato la Johnson&Johnson a rinviare le consegne dei vaccini in Europa e l’Europa a sospenderne la distribuzione. Di conseguenza frena anche la campagna vaccinale Toscana. Intanto per quanto riguarda il vaccino AstraZeneca, una nota informativa dell’Agenzia italiana del farmaco chiede agli operatori sanitari di vigilare su segni e sintomi di tromboembolia e/o trombocitopenia e informare di conseguenza i vaccinati. Infatti è considerata plausibile una relazione causale tra la vaccinazione con AstraZeneca e l’insorgenza di trombosi in combinazione con trombocitopenia. In questa fase, precisa l’Agenzia italiana del farmaco, non sono stati identificati fattori di rischio specifici ma agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta.

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate