SPACCATA A UN RISTORANTE IN VIA MARINI, ARRESTATO 29.

Prato Eleonora Barbieri 8 Dicembre 2020 87 Nessun commento

image

Ennesima spaccata notturna e un nuovo arresto. Questa volta nel mirino è finito un ristorante cinese in via Marini e in manette un pakistano di 29 anni. È successo intorno alle 3 di stanotte. Il giovane è stato arrestato dai carabinieri che, nell’ambito del controllo del territorio, sono passati davanti al ristorante e hanno visto la vetrata sfondata. Il pakistano è stato trovato dentro il locale; a nulla è servito il tentativo di nascondersi tra i tavoli approfittando del buio. L’uomo, pur di sottrarsi all’arresto, non ha esitato a Ingaggiare una colluttazione con i carabinieri che però sono subito riusciti a bloccarlo e ad ammanettarlo. I militari hanno accertato che per infrangere la vetrata e stato usato un pesante vaso collocato all’esterno, accanto alla porta di ingresso del ristorante. Il ventinovenne aveva già riempito diverse buste di generi alimentari e stava ancora rovistando quando sono intervenuti i carabinieri. Il locale si trova poco distante dalla pizzeria Cavallino Rosso presa di mira la notte precedente. Anche in questo caso l’autore della spaccata è stato arrestato e anche in questo si tratta di un pakistano. Il ventinovenne comparirà domani davanti al giudice per il processo per direttissima. Quella al ristorante di via Marini è solo l’ultima spaccata messa a segno in pochi giorni a danno di bar, ristoranti e anche del Pin, il Polo universitario in piazza Ciardi.

Commenta

Video per giorno

Gennaio: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate