SPARA CON CARABINA AD ARIA COMPRESSA CONTRO LE FINESTRE DEI

Prato Claudio Vannacci 9 Aprile 2020 74 Nessun commento

image

Ha sparato due colpi con una carabina ad aria compressa dalla propria abitazione contro le finestre degli appartamenti sul lato opposto della strada in pieno centro storico. E’ successo ieri mattina, attorno alle 12. Protagonista un 46enne italiano, con precedenti di polizia.
E’ partita la segnalazione ai numeri d’emergenza e sul posto è arrivata una volante. L’uomo ha ammesso l’accaduto ma senza dare spiegazioni. Nella sua abitazione è stato trovato e sequestrato un piccolo arsenale: un revolver, una pistola semiautomatica, una ad aria compressa, una pistola scacciacani e 4 fucili da caccia. Fatta eccezione per un fucile tra quest’ultimi, le armi erano intestate alla madre dell’uomo, non più in vita. Il 46enne però non ha mai comunicato alla questura la variazione del possesso. La polizia lo ha quindi denunciato per detenzione abusiva di armi, danneggiamento aggravato e getto pericoloso di cose.

Video per giorno

Maggio: 2020
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate